FTSE Mib future: quadro rialzista fortemente a rischio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Chiusura con il segno meno ieri per le quotazioni del FTSE Mib future. Da un punto di vista prettamente tecnico, il paniere ha mantenuto così un’impronta ribassista. Tale scenario contraddistingue il quadro grafico dallo scorso 12 giugno. In quell’occasione le quotazioni violarono al ribasso i supporti dinamici espressi dalla trendline ascendente tracciata con i minimi del 5 e 17 aprile. Il pull back della violazione è stato portato a termine con i top intraday del 17 e 18 giugno. Sul grafico a 30 minuti ieri il basket ha confermato la debolezza violando al ribasso i supporti dinamici forniti dalla trendline tracciata con i minimi del 13 e 17 giugno. Se dunque solo allunghi oltre le resistenze di area 16.370 punti avrebbero risvolti positivi, flessioni sotto i 15.945 causerebbero nuove pressioni ribassiste.

Scenario rialzista: Long speculativi a 15.955 punti, con stop posto a 15.930 punti, hanno target a 16.100 e 16.160 punti.

Scenario ribassista: Short a 16.160 punti hanno obiettivi a 15.815 e 15.550 punti. Chiusura della posizione oltre i 16.380 punti.

Contenuti tratti dalla newsletter Borsa in Diretta, pubblicata integralmente sul sito www.prodottidiborsa.com


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori