Euro Stoxx 50: nuova linfa dopo superamento resistenza statica

Inviato da Redazione il Gio, 12/09/2013 - 10:13
Esame superato ieri per il future su Eurostoxx 50 che ha rotto al rialzo l’importante resistenza di quota 2.860 punti. Esame difficile che, non si può dire sia stato superato brillantemente. Il future è infatti ancora troppo vicino alla soglia indicata per poter dedicarsi alla strada che porta verso i massimi dell’1 luglio 2011 a 2.893 punti. Peraltro quest’ultima quota sarebbe solo un passaggio intermedio in quanto, se confermata, la rottura al rialzo di 2.860 proietta target in area 2.984 punti. Sul grafico a trenta minuti non sono rilevabili elementi di particolare importanza se non quella che appare ora come un’area di supporto a 2.850 punti. Qui risale la trendline rialzista proveniente dai minimi del 6 e 9 settembre. Solo sotto 2.835, tuttavia, si avrebbero conseguenze negative per il quadro grafico. Scenario rialzista: Long su pull-back a 2.860 punti hanno come obiettivo quota 2.893 e 2.980 punti con uno stop loss che scatterebbe a 2.840. Scenario ribassista: Short possibili su cedimento di 2.840 hanno target a 2.815 e 2.800 con stop su ritorno sopra 2.860.

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA