Bca Pop di Bergamo: impulsi rialzisti al superamento di area 17.50 euro.

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Giornata leggermente positiva per il titolo che da poco è entrato a far parte dei titoli del Mib30, al momento viene scambiato a 16.76 euro. Dal grafico possiamo notare come i prezzi negli ultimi mesi si stiano muovendo all’ interno di una banda di oscillazione ( orizzontali rosse ) compresa tra quota 17.50 e quota 16 euro ( minimo assoluto di periodo a 15.68 ). Al rialzo, il superamento di quota 17.50 dove transita anche la Trend Line ribassista di medio-lungo periodo, permetterebbe ulteriori rialzi verso le successive resistenze poste a 18-18.50, 19.30 ed infine area 20.50 euro. Dal grafico è anche riconoscibile un gap down aperto nella seduta del 20-05-2002 a quota 21.31 euro.
Al ribasso, sotto quota 16 euro verosimile attendersi un’ estensione del ribasso verso il supporto dinamico ( Return Line parallela alla TL ribassista di medio periodo ) che al momento transita in area 15.09la cui tenuta diviene importanti per evitare ulteriori ribassi verso i successivi supporti statici a 14.50 e 14 euro, supporti per la determinazione dei quali dobbiamo tornare ai valori del ’97.
L’ esame degli oscillatori mostra:
Macd: ha fornito segnale di ingresso sul titolo nella seduta del 17-03 ed è prossimo alla linea dello zero. Una rottura rialzista di tale valore sarebbe un segnale di forza per una ulteriore salita dei prezzi.
Rsi: in zona sostanzialmente neutra, in prossimità di una resistenza statica. Importanti saranno le prossime sedute.
Volumi: in incremento nell’ ultimo periodo.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori