1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

Ftse Mib tenta di ripartire da area 24.500 punti. Fase grafica delicata per Enel ed Eni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ftse Mib. L’indice italiano, dopo la bull trap alla rottura della resistenza a 24.670 punti, ha mostrato incertezza arrivando a toccare anche il supporto importante a 24.000 punti con la candela di ieri. In caso di rottura di quest’ultimo livello con elevata volatilità e volumi si confermerebbe la fase di correzione.

Enel. Il titolo sta attraversando una fase delicata dal punto di vista grafico. Il rimbalzo avviato dai minimi di inizio marzo si è infranto contro la resistenza a 8,77 euro e da qui il titolo ha intrapreso una fase ribassista tornando in area 8 euro. Questa è una zona di supporto molto importante perché passa la media mobile 200 periodi.

Eni. Poderoso il rimbalzo del titolo avviato sostanzialmente dai minimi di ottobre 2020 a 5,72 euro che agli inizi di febbraio ha subito un’accelerazione portando il titolo a toccare un massimo di periodo a 10,66 euro lo scorso 31 marzo. Da qui il titolo ha avviato una fase di congestione dei prezzi.

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN