1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

Ftse Mib si scrolla di dosso la debolezza della vigilia. Profonda correzione per Diasorin 

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ftse Mib. Oggi l’indice reagisce dopo che ieri si sono abbattute le vendite, facendo quasi scivolare il Ftse Mib a ridosso del supporto chiave a 19.174 punti, parte bassa del canale laterale in cui è inserito e che ha come parte alta la resistenza a 20.200 punti. Questi sono i due livelli da monitorare per avere qualche spunto operativo. 

Terna. Il titolo ha rotto con forte volatilità il livello statico dei 6 euro, area dove passa anche la media mobile 200 periodi. C’è stato quindi il primo segnale di debolezza da parte del titolo che stava quasi tornando sui massimi storici. In tale scenario, per confermare il sentiment avverso sul titolo bisognerà attendere il break dei 5,8 euro. 

Diasorin. Dal massimo di maggio 2020 a 211,8 euro il titolo ha avviato una profonda correzione di oltre il 30% che ha riportato i corsi sul supporto chiave collocato in area 140 euro. Un livello importante sia per il passaggio della media mobile 200 periodi sia del ritracciamento di Fibonacci del 61,8% di tutto l’up trend avviato a marzo del 2020. 

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN