1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

Ftse Mib: raggiunti nuovi massimi annui. Intesa al test della resistenza a 2,40 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ftse Mib: incipit della quartultima seduta dell’anno con l’indice italiano sui nuovi massimi 2019. Il Ftse Mib si appresta a terminare l’anno con un balzo di circa il 30% rispetto al 2018. Il mercato sta cercando di lasciarsi alle spalle la fase di debolezza partita dal 12 novembre scorso. L’indice rimane inserito in un quadro grafico positivo nel medio-lungo termine. Al rialzo la resistenza più importante rimane quella di breve a 24.000 punti. 

Tenaris: il titolo della società che produce tubi in acciaio supera i 10 euro e conferma la fase di rimbalzo avviato sul minimo chiave collocato a 9 euro. Migliora quindi il quadro grafico per Tenaris anche se un segnale forte di cambio di sentiment si avrà al break della resistenza collocata a 11,14 euro.

Intesa: il titolo del gruppo bancario prosegue sostanzialmente lungo il trend rialzista avviato dai minimi di agosto di quest’anno che ha fatto recuperare circa il 30% al titolo che qualche seduta fa ha raggiunto un nuovo massimo annuo a 2,40 euro, che rappresenta il livello di spartiacque. 

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN