1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

Ftse Mib: prova a riprendersi oltre quota 17.000 punti. Tesla ben impostato per nuovi massimi 

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ftse Mib. L’indice italiano cerca di riprendersi dopo il break deciso della trend line rialzista di breve costruita sui minimi di marzo e aprile 2020. Il superamento dei 17.659 punti, resistenza che più volte ha ostacolato l’ascesa dell’indice, potrebbe essere un primo segnale positivo. Al ribasso, invece, il supporto chiave è quello dei 16.000 punti.

Tesla. Il rimbalzo avviato dal supporto a 440 dollari ha portato il titolo a pochi passi da quota 804 dollari. Questo è l’ultimo ostacolo da superare al rialzo per poi mettere nel mirino i massimi storici a 968 dollari toccati lo scorso febbraio. Al ribasso, invece, debolezza sotto il supporto a 650 dollari.

Azimut. Il titolo si prende una pausa dai recenti rialzi che hanno portato il titolo fino a 15 euro, dove passa il 61,8% di Fibonacci di tutto l’uptrend avviato a dicembre 2018. Al ribasso sarà importante mantenere il supporto a 13,30 euro per evitare ricadute.

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN