1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

Ftse Mib prosegue la risalita verso 20.000 punti. Brutto segnale di debolezza per Generali

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ftse Mib. L’indice è riuscito a conservare il supporto chiave dei 19.174 punti ed è ripartito al rialzo. Ora bisognerà attendere il ritorno sopra 20.200 punti per avere un primo accenno di recupero. Al ribasso, invece, la rottura dei 19.174 punti potrebbe generare debolezza.

Azimut. Il titolo ha fallito per la seconda volta il tentativo di break del 50% di Fibonacci a 17,5 euro (di tutto il down trend avviato a gennaio 2020). Al ribasso, invece, sarà importante mantenere il supporto a 15,8 euro.

Generali. Il titolo in un solo colpo ha rotto la trend line rialzista di breve periodo costruita sui minimi di marzo e maggio 2020 e il livello statico dei 13 euro, dando un forte segnale di debolezza. Il prossimo supporto importante si colloca a 12 euro. Al rialzo, invece, un primo accenno di recupero si avrebbe con un ritorno sopra 13 euro. 

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Commenti dei Lettori