1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

Ftse Mib: prevale ancora la cautela in attesa dati lavoro USA. Hammer su FCA in attesa di conferma

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ftse Mib: la candela short day del 2 ottbre è andata a infrangere con elevata volatilità diversi livelli importanti in un’unica seduta. Prima quello di breve a 21.795 punti e poi quello più importante a 21.483 punti. Un movimento accompagnato da volumi abbastanza consistenti e RSI che è sceso sotto il livello di equilibrio. Oggi il Ftse Mib cerca debolmente un tentativo di rimbalzo, anche se i ribassi non sembrano finiti.

Tesla: il titolo del colosso dell’auto elettrica è inserito dalla fine di luglio 2019 in una fase laterale tra 209 e 248 dollari. Con lo scivolone di ieri, Tesla si è portato molto vicino alla trend line rialzista di breve periodo che, se infranta, provocherebbe un primo segnale ribassista anche se debole.  

FCA: ancora debole il quadro grafico del titolo della casa automobilistica che prosegue lungo il trend ribassista avviato agli inizi di settembre. Il titolo ha chiuso ieri in hammer, un pattern candlestick che porta a ritracciamento di breve periodo ma ha bisogno di una conferma con chiusura odierna sopra l’apertura della vigilia, ovvero 11,382 euro. Si consiglia comunque prudenza per un ingresso long anche nel caso di conferma dell’hammer con target area 12 euro.

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN