1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

Ftse Mib: poco convinto verso 20.000 punti. Azimut alle prese con una resistenza chiave

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ftse Mib. Ieri l’indice ha superato con poca convinzione il livello chiave dei 19.818 punti. Per dare forza al movimento si dovrà almeno attendere la conferma della rottura di quest’ultimo livello. Al ribasso, invece, sarà importante il test di area 18.000 punti, dove passa anche la trend line rialzista che ha accompagnato i corsi da metà febbraio.

Azimut. Il titolo prova a riscattarsi dalla fase laterale di breve portandosi a ridosso del 38,2% di Fibonacci a 15,77 euro di tutto il down trend avviato a gennaio 2020. Al ribasso, invece, sarà importante mantenere il supporto a 14,82 euro per evitare ricadute.

Generali. Il titolo prosegue nella fase laterale di breve in attesa di trovare la forza per tentare l’assalto al 38,2% di Fibonacci a 13,79 euro di tutto il down trend avviato a novembre 2019. Al ribasso, invece, il supporto chiave si colloca a 13 euro. 

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Commenti dei Lettori