1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

Ftse Mib mette nel mirino quota 20.000 punti. Telecom sfreccia verso 40 centesimi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ftse Mib. Dopo aver rotto con volatilità la trend line rialzista che ha accompagnato i corsi da metà febbraio, l’indice italiano sta cercando di impostare il rimbalzo dal supporto chiave a 19.174 punti. Ora bisognerà attendere il ritorno sopra 20.200 punti per avere un primo accenno di recupero.  

Enel. Il titolo si è preso una pausa dopo una scalata inarrestabile che, dai minimi di maggio a 5,71 euro, ha portato il titolo fino a 8,54 euro, picco massimo toccato lo scorso 21 luglio. Enel ha poi avviato una fase di correzione tornando nei pressi del supporto a 7,63 euro. 

Telecom Italia. Il titolo è riuscito a recuperare la trend line rialzista di medio periodo costruita sui minimi di marzo e maggio 2020. Dal livello statico dei 35 centesimi il titolo sta tentando il rimbalzo mettendo nel mirino l’importante obiettivo dei 40 centesimi, resistenza che ha bloccato il rialzo dei corsi dalla metà del mese di marzo. 

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN