1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

Ftse Mib in caduta libera sotto quota 21.000 punti. Nuovi minimi storici per Banco Bpm

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ftse Mib: l’indice italiano ha rotto in gap down il livello di supporto in corrispondenza del 50% di Fibonacci di tutto l’uptrend avviato a dicembre 2018. Ora si trova in una fascia di prezzo importante tra 21.000 punti e il 61,8% di Fibonacci a 20.800 punti. Infranto quest’ultimo livello potremmo avere ribassi anche più marcati verso 20.000 punti. 

Banco Bpm: il titolo, che fino a metà febbraio era stato artefice di un’ottima performance in Borsa, ha cambiato totalmente rotta con il diffondersi del virus in Italia e nel mondo. Non stupisce l’affondo sotto il supporto a 1,6 euro fino a toccare nuovi minimi storici. Non si possono escludere ulteriori ribassi. 

Intesa Sanpaolo: tra le protagoniste dell’ascesa borsistica delle banche a inizio 2020, è infatti tornata velocemente sul supporto collocato a 2,1115 euro complice la debolezza dei mercati per effeto coronavirus. Ieri il titolo ha infranto questo livello importante per dirigersi verso il successivo supporto in area 2 euro. 

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN