1. Home ›› 
  2. Video ›› 
  3. Trading Floor ›› 

Ftse Mib al tappeto in attesa dati del lavoro Usa. Banco Bpm al test di una resistenza chiave

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ftse Mib. Oggi torna la debolezza sull’indice italiano che ieri ha cercato di riportarsi con poca convinzione al test della resistenza a 19.174 punti. Il superamento di tale livello aprirebbe la strada al Ftse Mib verso i successivi target. Al ribasso, invece, il break del supporto importante a 18.400 punti potrebbe provocare debolezza.

Bper Banca. Agli inizi di settembre il titolo ha intrapreso una fase ribassista che lo ha portato al di sotto della soglia psicologica dei 2 euro. RSI vicino all’ipervenduto indica che la forza dei venditori è ancora forte e quindi sono possibili ulteriori ribassi verso i minimi storici in area 1,80 euro. Al rialzo, invece, per avere un primo segnale di recupero di dovrà attendere il ritorno sopra 2 euro.

Banco Bpm. Dopo aver superato con volatilità il livello statico di 1,27 euro, il titolo si è portato al test della resistenza a 1,51 euro, livello importante dove passa anche la media mobile 200 periodi. Al ribasso, invece, un ritorno sotto 1,36 euro potrebbe generare debolezza.

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN