1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Yahoo dice no a maxi-offerta Microsoft da 47,5 mld

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Microsoft rinuncia all’offerta per il motore di ricerca Yahoo!. Il tribolato weekend si è concluso con un nulla di fatto tra il colosso del software e il motore di ricerca che ha avanzato pretese di prezzo troppo elevate per le casse di Microsoft. L’amministratore delegato di Microsoft, Steve Ballmer, non è quindi riuscito a trovare il punto d’intesa sul prezzo: “Nonostante i nostri migliori sforzi, incluso l’aumento dell’offerta di circa cinque miliardi di dollari, Yahoo! non e’ apparsa disponibile ad accettare. Dopo un’attenta considerazione, riteniamo dunque che le cifre richieste da Yahoo! non abbiano senso per noi ed ed e’ nel migliore interesse di Microsoft, dei suoi azionisti e dei suoi dipendenti di ritirare la proposta”, sono le parole del ceo in una lettera. Microsoft aveva alzato l’offerta iniziale fino alla cifra di 47,5 miliardi di dollari, ma Yahoo! chiedeva almeno 53 miliardi di dollari.