1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street: partenza in calo, Allergan cede oltre il 17%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Wall Street ha aperto in ribasso, in scia all’andamento negativo dei listini asiatici e delle Borse europee. In avvio di seduta l’indice Dow Jones cede mezzo punto percentuale muovendosi in area 17.650 punti, mentre l’S&p500 scivola dello 0,55% a 2.055 punti e il Nasdaq segna un -0,74% an 4.856 punti. Dal fronte macro è giunta prima dell’apertura la bilancia commerciale, che a febbraio ha evidenziato un deficit di 47,1 miliardi di dollari, maggiore delle aspettative. Ora (alle 16.00) si attende l’indice Ism manifatturiero, visto in miglioramento a 54 punti. Tra i titoli, spicca il tonfo di Allergan che perde oltre il 17% sull’intenzione del Tesoro Usa di rendere più stringenti le regole al fine di combattere la cosiddetta “tax inversion”, ossia la pratica diffusa tra le società americane di fusioni finalizzate sostanzialmente allo spostamento della sola sede giuridica in Paesi con favorevole trattamento fiscale, mettendo a rischio la fusione con Pfizer.