1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street giù nel primo giorno di trading dell’anno: per Dow Jones prima volta dal 2016

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sessione negativa per Wall Street nel primo giorno di contrattazioni del 2021: ieri il Dow Jones Industrial Average ha chiuso in calo di 382,59 punti, a 30.223,89 punti; lo S&P 500 è sceso dell’ 1,5% a 3.700,65, il Nasdaq Composite ha segnato anch’esso una flessione dell’1,5%, a 12.698,45 punti. Per il Dow Jones, si è trattata della prima sessione in rosso nel primo giorno di trading dell’anno dal 2016.

Il sentiment degli investitori continua a far fronte alle notizie sul coronavirus.

Nel Regno Unito il premier Boris Johnson ha annunciato un lockdown nazionale effettivo dalla giornata di oggi: si tratta del terzo lockdown nazionale nel paese.

Johnson ha lanciato l’alert sulla variante inglese, parlando di situazione “allarmante”. La variante sarebbe più contagiosa “dal 50% al 70%” rispetto al precedente ceppo, stando a quanto ha dichiarato il premier britannico.