1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street: futures Dow Jones +350 punti, focus su vaccino Pfizer. Tesla +4% dopo news ingresso S&P 500

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Futures Usa in solido rialzo in attesa della prima sessione del mese di dicembre.

I futures sul Dow Jones balzano di 349 punti (+1,2%), indicando un avvio al rialzo di 395 punti; i futures sullo S&P 500 avanzano dell’1,1%, mentre quelli sul Nasdaq 100 fanno +0,9%.

La borsa Usa punta verso l’alto dopo che il Dow Jones ha terminato il mese migliore in 33 anni, ovvero dal 1987, incassando un guadagno, a novembre, pari a +11,8%. Lo S&P 500 e il Nasdaq Composite sono saliti rispettivamente del 10,8% e dell’11,8%, riportando i rialzi su base mensile più forti dallo scorso aprile.

Dall’inizio del 2020, il Dow Jones è salito del 3,86%, lo S&P 500 ha guadagnato il 12,1% e il Nasdaq è schizzato del 35,96%.

Focus, ancora, sulle novità relative allo sviluppo dei vaccini anti-Covid; Pfizer e BioNTech hanno reso noto di aver presentato all’EMA (autorità europea di medicina) l’autorizzazione per il marketing condizionato del loro candidato vaccino.

La notizia alimenta le speranze che il vaccino possa essere utilizzato in Europa prima della fine del 2020.

Tra i titoli focus su Tesla, che balza del 4% in premercato dopo che lo S&P Dow Jones Indices ha reso noto che il titolo del produttore di auto elettriche farà il suo ingresso nell’indice S&P 500 il prossimo 21 dicembre, in una singola seduta nonostante l’elevato livello della sua capitalizzazione di mercato.