1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Wall Street: apertura con segno più, JP Morgan sale di oltre il 2% dopo i conti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Avvio all’insegna degli acquisti per Wall Street in scia alle positive indicazioni arrivate stamattina dalla Cina. Le esportazioni cinesi sono aumentate dell’11,5% a marzo a fronte di un crollo del 25% nel mese di febbraio. Una risalita delle esportazioni che potrebbe anticipare una ripresa della domanda. A livello societario, il market mover di oggi è rappresentato dalla stagione delle trimestrali: dopo i conti di Alcoa, oggi in primo piano i numeri di JP Morgan, la prima delle grandi banche americane a comunicare l’andamento dei primi tre mesi dell’anno. Tra gli altri appuntamenti, si ricorda quello di stasera con il Beige Book, il report preparato dalla Federal Reserve sullo stato di salute della prima economia. In questo scenario il Dow Jones ha aperto con un progresso dello 0,62% a 17.830 punti, mentre l’S&P500 guadagna lo 0,57% muovendosi in area 2.073 punti e il Nasdaq avanza dello 0,66 per cento a 4.904 punti. Tra i titoli, in luce JP Morgan appunto che sale di oltre 2 punti percentuali.