1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Vaccino Covid: Ursula von der Leyen, fiduciosa che sarà vaccinato il 70% degli europei a luglio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Entro la fine di luglio il 70% degli europei dovrebbe essere vaccinato. E’ la previsione di Ursula von der Leyen, presidente della Commissione europea, che oggi è andata in vista allo stabilimento di Pfizer a Puurs, in Belgio. “Grazie a partner forti e affidabili come
Pfizer e BioNTech, la vaccinazione nell’Ue sta accelerando – ha scritto la von der Leyen su Twitter – Sono fiduciosa che avremo dosi sufficienti per vaccinare il 70% di tutti gli adulti dell’Ue già a luglio”.

In un anno, il sito di Puurs ha prodotto 1 miliardo di dosi di vaccino anti-Covid e l’European Medicines Agency (Ema) ha appena approvato l’aumento della capacità produttiva di questo sito di un ulteriore 20%. Questo lo renderà uno dei più grandi siti di produzione di vaccini in Europa. “Stiamo negoziando – ha anticipato la presidente della Commissione europea – un nuovo contratto per garantire 1,8 miliardi di dosi per il 2021-2023”.