1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Vaccini, Cooke (Ema): dati Pfizer/BioNTech e Moderna molto solidi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I dati presentati da Pfizer/BioNTech e Moderna all’Agenzia europea del farmaco (Ema) relativi ai candidati al vaccino contro il Covid-19 sono “molto solidi”. Così si è espressa Emer Cooke, direttrice esecutiva dell’agenzia. In attesa del pronunciamento sui due candidati vaccini – attesi il 29 dicembre per Pfizer/BioNTech ed entro il 12 gennaio per il vaccino Moderna – la Cooke si è espressa durante una riunione del comitato del Parlamento europeo rimarcando come i dati raccolti riguardano oltre 30.000 soggetti seguiti nel corso delle sperimentazioni cliniche. “Questo ci dà una solida raccolta dati dai quali poter prendere una decisione, in termini sia di sicurezza che di efficacia”, ha spiegato la Cooke, aggiungendo che gli analisti dell’Ema stanno anche controllando i dati per un riscontro delle nuove informazioni emerse ieri in Gran Bretagna, con due pazienti che hanno subito uno shock anafilattico e un’altra una possibile reazione allergica in seguito all’avvio delle vaccinazioni con il composto di Pfizer/BioNTech.