1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Upb, quota 100: “Stima numero di pensioni pari a 314 mila prestazioni in più a fine 2019”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Per quota 100 stimiamo un maggior numero di pensioni pari a 314 mila prestazioni in più a fine 2019, aumenterebbero fino a 372 mila al 2021, e poi si riducono gradualmente fino a 150 mila al 2028. Così Alberto Zanardi dell’Ufficio parlamentare di bilancio in audizione alla Camera che ricorda come quota 100 sia una misura sperimentale e temporanea con un’apertura delle finestre soltanto triennale. “La maggiore spesa lorda prevista è di 4 miliardi nel 2019, aumenta via via che entra a regime la misura fino a 8,6 miliardi al 2021 e poi comincia a ridursi fino a 1,4 miliardi al 2028. Il take-up, cioè l’adesione, è quella prevista dalla Relazione tecnica.