1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Ubi Banca: piano al 2022 utile ora atteso a 562 mln da 665 mln

QUOTAZIONI Ubi Banca
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il consiglio di amministrazione di Ubi Banca ha approvato l’aggiornamento del piano industriale al 2022, con un utile netto atteso a 562 milioni di euro contro i 665 milioni del piano originale, con una riduzione di circa 1 punto percentuale di RoTE e e con un Cet1 ratio stimato attestarsi al 2022 al 13,9% (al netto dei dividendi del 2019 ma prima di quelli relativi a 2020, 2021, 2022).

L’aggiornamento del business plan prevede la conferma di tutte le principali linee guida già delineate nel corso del piano presentato al mercato lo scorso 17 febbraio. A questa si aggiunge, spiega il gruppo bancario lombardo, la scelta strategica di internalizzare il 100% di Aviva Vita che porterà nell’orizzonte di piano a un rendimento atteso dell’investimento superiore al 10 per cento. L’impatto dell’emergenza Covid-19 sul costo del credito è stimato in 85 punti base cumulati aggiuntivi nell’arco del triennio 2020-2022.

La banca precisa che “per maggior cautela, la valutazione dell’impatto del Covid-19 sui parametri di credito e quindi per la stima dell’adeguatezza del patrimonio di vigilanza di Ubi Banca, è stata effettuata in uno scenario che include una variazione del Pil reale del -10,3% nel 2020, del +2,8% nel 2021 e del -0,2% nel 2022”.