1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Tlc Europa: Jp Morgan vede sovraperformance nel II semestre

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

E’ giunto il momento, secondo gli analisti di Jp Morgan, di essere più ottimisti verso i telefonici del Vecchio continente. Gli esperti della casa d’affari statunitense hanno alzato il giudizio sul comparto delle tlc europee da underweight a neutral. A spingere il broker a rivedere al rialzo la sua valutazione sono un rapporto rischio/premio migliore, risultati trimestrali confortanti e un andamento del ciclo storico favorevole. In particolare, “la debole performance dei telefonici negli ultimi mesi ha migliorato il profilo rischio/premio del settore”, spiegano gli analisti nella nota diffusa oggi. A questo aspetto positivo, si aggiunge la conferma di una certa robustezza dei tlc. I risultati del primo trimestre hanno mostrato “una crescita dell’8% a livello di utile per azione dell’intero comparto”, favorendo una revisione delle stime di consensus. Infine, osservando il ciclo storico gli esperti fanno notare: “L’andamento del settore migliora nella seconda parte dell’anno. Dal 1995, i telefonici sottoperformano nel primo semestre e sovraperformano nel secondo”. Insomma la cornetta si fa più interessante per Jp Morgan. Fra i titoli su cui puntare, gli analisti suggeriscono Vodafone, Telefonica e Telecom Austria.

Commenti dei Lettori
News Correlate
IL 21 NOVEMBRE ARRIVA IL PIANO

Snam: Credit Suisse alza il target price a 4,9 euro

Snam sotto la lente d’ingrandimento di Credit Suisse che conferma la raccomandazione ‘outperform’. Gli analisti della banca d’affari svizzera hanno rivisto al rialzo il target price di Snam, portandolo a …

ERA STATO POSTO SOTTO OSSERVAZIONE

Intesa Sanpaolo: Fitch conferma rating breve termine

Fitch Ratings ha confermato il rating di Intesa Sanpaolo per il breve termine ‘F2’. E’ quanto si apprende in una nota del gruppo bancario guidato da Carlo Messina nella quale …

IL NUOVO RATING

Standard Ethics boccia il rating di ABB

Standard Ethics ha declassato il rating di ABB, portandolo a “EE” dal precedente “EE+”. ABB è un componente dello SE Swiss Index e dello SE European 100 Index. “Le strategie …