1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Tim: utile netto nove mesi +38% a 1,2 miliardi, migliora indebitamento finanziario netto

QUOTAZIONI Telecom Italia
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nei primi nove mesi del 2020 Tim ha riportato un utile netto in rialzo del 38% su base annua, a 1,2 miliardi di euro. L’indebitamento finanziario netto al 30 settembre si è ridotto di 2.199 milioni di euro da fine 2019 e di 3,354 miliardi di euro rispetto a fine 2018, attestandosi a 25,469 miliardi di euro (ovvero 20,741 miliardi di euro su base after lease). L’equity free cash flow ha contribuito per 1,666 miliardi di euro. Nel terzo trimestre l’ Equity free cash flow è salito rispetto al secondo trimestre a 688 milioni di euro, in crescita dell’11,7% su base annua. I rcavi si sono attestati nei nove mesi al 30 settembre a 11,7 miliardi di euro. Nel terzo trimestre il trend dei ricavi (-5% su base annua organico) è migliorato di 5 punti percentuali rispetto al secondo trimestre nonostante il perdurare dell’emergenza Covid-19.