1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Tim, piano ‘Beyond Connectivity’: equity free cash flow a 4 miliardi, riduzione indebitamento a 16,5 miliardi a fine 2021

QUOTAZIONI Telecom Italia
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Tim comunica i target finanziari del piano 2021-2023 ‘Beyond Connectivity’ (IFRS 16/After Lease) al netto dell’acquisizione di Oi.

Si segnalano in particolare i seguenti target:

Equity Free Cash Flow cumulato nell’arco del Piano triennale pari a circa 4 miliardi di euro, al netto di 0,7 miliardi di euro di imposta sostitutiva ex DL 104/2020.

Riduzione dell’indebitamento di Gruppo After Lease a circa 16,5 miliardi di euro a fine 2021 e un rapporto tra debito ed EBITDA al 2023 di 2,6 volte.

Ricavi di Gruppo Organici da servizi previsti stabili o in leggera crescita (stable to low single-digit growth) nel 2021 e in leggera crescita (low single-digit growth) nel 2022 e 2023.

EBITDA After Lease organico di Gruppo previsto stabile o in leggera crescita (stable to low single-digit growth) nel 2021 e in leggera crescita (low to mid single-digit growth) nel 2022-2023.

Ricavi da servizi Domestic previsti stabili nel 2021 e stabili o in leggera crescita (stable to low single-digit growth) nel 2022-2023.

EBITDA After Lease Organico domestico previsto stabile nel 2021 e in leggera crescita (low single-digit growth) nel 2022-2023.

Domestic Capex attesi a circa 2,9 miliardi di euro annui.