1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Stm avanza in Borsa, sponda da notizie da Micron su forniture a Huawei

QUOTAZIONI Stmicroelectronics
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La giornata è scandita dagli acquisti per STMicroelectronics (Stm) a Piazza Affari, dove mostra un rialzo di oltre il 2% a 15,2 euro. Gli analisti di Equita, che confermano la raccomandazione hold su Stm, si soffermano sulle ultime notizie arrivate dalla statunitense Micron, leader nel segmento delle memorie, che diffuso una trimestrale migliore delle attese e durante la call l’amministratore delegato ha spiegato che l’azienda ha ripreso parzialmente le forniture verso Huawei. Gli esperti della sim milanese segnalano in particolare che il ceo ha spiegato che dal 16 maggio, in seguito alla introduzione da parte del governo americano del divieto di vendita a Huawei, Micron aveva sospeso in maniera prudenziale inizialmente tutte le forniture alla società cinese.
Successivamente, in seguito a una analisi più dettagliata, Micron ha determinato che la vendita di alcuni prodotti a Huawei non infrange le restrizioni imposte dal governo americano e pertanto nelle ultime due settimane ha ripreso la fornitura di alcuni prodotti.
Per Equita la ripresa parziale delle forniture a Huawei “è una notizia positiva per il settore dei semiconduttori viste le dimensioni della società cinese che nel 2018 ha speso 21 miliardi di dollari per acquisti di semiconduttori e ha fatturato104 miliardi”. Huawei è uno dei primi 10 clienti di Stm ed Equita stima che oggi pesi fra il 2% e il 3% del fatturato.