1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Stm: analisti segnalano implicazioni dalla presentazione dei nuovi prodotti Apple

QUOTAZIONI Stmicroelectronics
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta frizzante quella di oggi per Stm a Piazza Affari. Il titolo del gruppo italo-francese dei microchip segna un rialzo del 3% a 17,93 euro, posizionandosi al primo posto dell’indice Ftse Mib. Nel solito report mattutino, gli analisti di Equita (rating Hold su Stm con target price a 18 euro) fanno notare che ci possono essere “diverse implicazioni dalla presentazione dei nuovi prodotti Apple, che è il principale cliente di Stm (13% dei ricavi nel 2018)”.
Il colosso di Cupertino ha presentato ieri la nuova gamma prodotti (iPhone 11, iPad 7, iWatch 5) e servizi (TV streaming a 5 dollari al mese che farà concorrenza a Netflix). In particolare, sottolinea Equita, “sono stati presentati 3 nuovi modelli di iPhone (11, 11 Pro e 11 Max) le cui principali novità sono legate all’aspetto foto/video (il modello Pro/Max ha 3 fotocamere posteriori) e alla durata della batteria (fino a 5 ore in più nel modello Pro/Max)”.
Secondo gli esperti della Sim “La maggiore novità a nostro avvisto è la strategia di prezzo con il modello base prezzato a sconto rispetto allo scorso anno (699 dollari contro i 749 dollari per iPhoneXR) in modo da stimolare i volumi mentre i modelli premium sono prezzati in linea con lo scorso anno (999 dollari il Pro e 1099 dollari il Max). Considerando che i costi di produzione sono in aumento per via dei dazi e che Apple vorrà mantenere i margini invariati riteniamo che la riduzione di prezzo dell’iPhone 11 possa essere negativa per la supply chain che potrebbe essere impattata da una riduzione dei prezzi dei componenti superiore al normale”.