1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Stellantis: immatricolazioni ad aprile in ovvio recupero rispetto allo scorso anno, molto forte in US, meno in Ue

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ad aprile la SAAR, il dato annualizzato destagionalizzato delle vendite di auto nel mercato US è cresciuta a 18, 5 milioni, il dato più alto del biennio 2019-20. Il confronto annuale non ha valore dato che lo scorso anno era stato duramente impattato dalla pandemia (sceso a 8.6mn)
Come nei mesi precedenti, dicono gli esperti di Equita Sim, riteniamo che l’effetto price-mix possa in parte mitigare le inefficienze dovute allo shortage di componenti. In Europa aprile in recupero nel confronto col lockdown dello scorso anno, ma restando a livelli ben inferiori al 2019. Il mercato auto+LCV in Francia (~10% dei volumi di Stellantis) segna 181mila unità da 28mila dello scorso anno (+54% YTD) di cui auto 140mila (+51% YTD) e LCV 40mila (+68% YTD). Il dato è del 22% inferiore al livello del 2019 (del 18% inferiore rispetto ai primi 4 mesi del 2019. Stellantis ha sottoperformato con 69mila unità da 13mila dello scorso anno (+47% YTD).
Il mercato dell’auto in Italia (~9% di volumi di Stellantis) segna 145mila unità da 4mila dello scorso anno (+68% YTD a 592k) il 17% sotto il livello del 2019. Stellantis ha sottoperformato con 58.5mila unità da 2.7mila dello scorso anno (+68% YTD).