1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Stellantis: altro +5% in Borsa in attesa parole Tavares. Intesa alza asticella e vede +32% di upside per il titolo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ancora pioggia di acquisti su Stellantis arrivata a guadagnare in mattinata oltre il 5% a 14,22 euro dando seguito al balzo del 7,57% fatto segnare al debutto a Milano e a Parigi. Da oggi le azioni di Stellantis saranno quotate anche sul New York Stock Exchange (NYSE) e nel primo pomeriggio parlerà anche il ceo del nuovo gruppo, Carlos Tavares, in una conferenza stampa virtuale.

Gli analisti intanto rimodulano le valutazioni dopo l’inizio ufficiale dell’era Stellantis. Intesa Sanpaolo dice buy indicando un target price di 17,8 euro dai 16 euro indicati precedentemente per FCA. Rispetto alla chiusura di ieri, il target implica un upside potenziale del 32% circa.
“Continuiamo a vedere una forte ratio industriale e finanziaria alla base della creazione di Stellantis, il cui divario di valutazione rispetto ai suoi concorrenti è destinato a chiudersi con la progressiva esecuzione del processo di integrazione tra FCA e PSA”, rimarcano gli esperti di Intesa Sanpaolo che nella sua valutazione a 17,8 euro comprende 1,7 euro di upside rappresentato dal rialzo relativo alle sinergie annunciate, il cui impatto è stato inserito in maniera conservativa solo al 50% in attesa della divulgazione del piano industriale di Stellantis, atteso per la prima metà dell’anno.

Nelle prossime settimane l’attenzione del mercato si concentrerà anche sulle prestazioni economiche e finanziarie del gruppo e sulla sua capacità di pagare il 1 miliardo di euro facoltativo di dividendo aggiuntivo relativo all’anno fiscale 2020 come indicato nei termini della fusione.