1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Stati Uniti: battuta d’arresto per le vendite di case

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Battuta d’arresto delle vendite di case esistenti negli Stati Uniti, dopo due mesi di aumenti. A settembre il dato ha mostrato una flessione del 2,2% rispetto al mese precedente. Gli analisti si aspettavano un ribasso dello 0,7%. Ad agosto si era registrato un aumento dell’1,5% e a luglio addirittura del 2,5%.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MACROECONOMIA

Eurozona: fiducia consumatori in miglioramento a novembre

La fiducia dei consumatori nell’Eurozona migliora a novembre. Secondo la stima preliminare l’indice sul clima di fiducia si è attestato a -7,2 punti, contro i -7,6 punti del mese precedente. …

Manifatturiero in crescita

Usa: indice Philly Fed sale a novembre superando le attese

A novembre l’indice Philly Fed tocca i 10,4 punti, in netto aumento rispetto al 5,6% precedente. Il dato relativo all’attività del settore manifatturiero nell’area economica di Philadelphia supera anche le …

I DATI MACRO PIU' IMPORTANTI DI OGGI

Market mover: l’agenda macro della giornata

L’agenda macro di oggi prevede la fiducia dei consumatori nell’Eurozona, le richieste settimanali di sussidi per la disoccupazione negli Stati Uniti, oltre che le vendite di case esistenti e l’indice …