1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Spread, Di Maio: ‘non possiamo pugnalare italiani, per fare legge Fornero e piaceri alle banche’

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sullo spread vicino ai 300 punti base “dobbiamo scegliere tra il giudizio di un’agenzia di rating o gli interessi dei cittadini. Non possiamo pensare di stare dietro ai giudizi di un’agenzia ma poi pugnalare alle spalle gli italiani. Per ascoltare quelle agenzie negli anni si sono fatti jobs act, legge Fornero e piaceri alle banche”. Lo ha detto il vicepremier Luigi Di Maio intervenendo alla festa del Fatto Quotidiano, che si è svolta a Marina di Pietrasanta, in provincia di Lucca. Di Maio ha risposto a una domanda del direttore del quotidiano, Peter Gomez.