1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Spread BTP-Bund in forte calo, Italia scampa pericolo downgrade. Boom tassi Bund, effetto Merkel?

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Spread Btp-Bund in forte calo sotto la soglia di 300 punti base.

Gli investitori guardano positivamente agli asset finanziari italiani dopo l’annuncio, avvenuto venerdì scorso, di Standard & Poor’s, che ha mantenuto invariato il rating italiano, tagliando l’outlook da “stabile” a “negativo”.

Una ‘sorpresa’, visto che i mercati avevano dato quasi per certo un downgrade del rating sul debito sovrano. La valutazione è stata lasciata invece a BBB(a lungo termine), a due gradini dal “non investment grade” (junk, spazzatura).

Lo spread BTP-Bund scende di oltre -6% a 291,70 punti base, dopo essere scivolato nei minimi intraday fino a 288,90 punti base.

I tassi sui BTP decennali segnano un ribasso di oltre -4% al 3,30%, mentre i rendimenti dei Bund tedeschi volano del 13% circa, allo 0,39%, scontando anche i rumor sulle dimissioni della cancelliera Angela Merkel dalla leadership del suo partito CDU dopo la disfatta delle elezioni in Assia.