1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Spectrum Markets in partnership con LIST per un migliore accesso al mercato

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Spectrum Markets ha stretto una nuova partnership con lo specialista di soluzioni di trading internazionale LIST che renderà ancora più semplice la connessione al mercato paneuropeo dei certificati per i nuovi membri.

LIST costruirà adattatori di connettività centralizzati che broker e market maker potranno usare per connettersi facilmente all’infrastruttura di trading ed esecuzione di Spectrum, invece di stabilire connessioni multiple e bilaterali. In questa collaborazione, LIST si concentrerà sullo sviluppo dell’accesso per i broker, e svilupperà anche quello per i market maker.

La partnership con LIST è parte di una serie di collaborazioni che Spectrum sta sviluppando per espandere e migliorare ulteriormente il suo ecosistema di fornitori di tecnologia e infrastrutture, per garantire così una soluzione “plug and play” che soddisfi nel modo più efficace le esigenze locali delle istituzioni finanziarie in tutta Europa.

I commenti di Spectrum e LIST

“Quando abbiamo concepito Spectrum come un modo migliore per gli investitori europei di negoziare certificati, era chiaro che rendere la connessione al mercato il più facile possibile per i membri sarebbe stata una priorità chiave”, spiega Christophe Grosset, European Sales Director di Spectrum Markets. “Siamo quindi lieti di lavorare con LIST, una società che da anni gode della fiducia di molte delle principali istituzioni finanziarie europee, ma che ha anche la competenza e l’ambizione di lavorare con una borsa paneuropea moderna e aperta 24 ore su 24 come Spectrum”.

“L’offerta di Spectrum è un’integrazione naturale per molti dei nostri clienti, e siamo molto lieti di lavorare con loro per rendere la connessione alla sede di scambio il più semplice possibile”, dice Mirko Marcadella, Chief Product and Marketing Officer di LIST. “Non vediamo l’ora di far crescere questa relazione, in Italia e oltre, nei mesi e negli anni a venire”.