1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Uncategorized ›› 

Sondaggi castigano Salvini, Lega sotto 25%. Fratelli d’Italia mai così in alto. Italiani temono più per economia che per salute

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’emergenza Covid-19 continua a erodere i consensi per la Lega di Matteo Salvini, che vede accentuarsi il trend discendente degli ultimi mesi. Dall’ultimo sondaggio condotto dall’istituto Ixè per Carta Bianca (Rai 3) emerge che il partito di Matteo Salvini è ancora in prima posizione, ma continua a flettere attestandosi al 24,9%, quasi il 10 per cento quasi in meno rispetto ai risultati delle europee 2019. Consensi appaiono rimanere nell’alveo del centro-destra con Fratelli d’Italia balzata dal 12,5% al 13,8%, sopra i picchi raggiunti nella prima parte di marzo.

Tra i partiti di governo stabile il Pd al 22,9%, che risulta ormai distante solo 2 punti dalla Lega. Sale il Movimento 5 Stelle (16,8% da 16,4%).

Rispetto alla gestione dell’emergenza, con l’ingresso nella fase 2, risale il giudizio sull’operato del Governo, ritenuto in qualche misura positivo dalla netta maggioranza degli italiani (18% molto positivo – 51% abbastanza positivo). In questa fase, dato anche il perdurante declino della curva dei contagi, metà della popolazione è più preoccupata per le ripercussioni dell’emergenza Covid sull’economia, che per i suoi effetti sulla salute.