1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Snam: +6,5% per utile netto adj. 2020, proposto dividendo a 0,2495 euro

QUOTAZIONI Snam
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Snam chiude il 2020 con risultati e investimenti in crescita, nonostante gli impatti del Covid-19. Nel dettaglio, il consiglio di amministrazione del gruppo energetico ha approvato i conti 2020, archiviati con ricavi totali pari a 2.770 milioni di euro (+6,3% rispetto al 2019) “per effetto – spiega – del contributo degli investimenti realizzati e della crescita dei business della transizione energetica, nonostante gli impatti del Covid-19 sulla domanda gas” e con un margine operativo lordo (Ebitda) adjusted che è salito dell’1,3% a 2.197 milioni. In rialzo anche l’utile netto rettificato che si è attestato nel 2020 a 1.164 milioni (+6,5% rispetto al 2019) anche a fronte dei maggiori proventi da partecipazioni e della significativa riduzione degli oneri finanziari netti.

Il dividendo proposto è stato pari a 0,2495 euro per azione, in aumento del 5% in linea con le previsioni del piano strategico 2020-2024). Snam ha inoltre comunicato la nuova guidance sull’utile netto adjusted 2021 che è ora pari a 1.170 milioni rispetto alla precedente di circa 1.130 milioni.

La società inoltre comunicato che gli investimenti tecnici sono stati pari a 1,189 miliardi (+23,5% rispetto al 2019) mentre l’indebitamento finanziario netto è salito a quota 12,887 miliardi contro gli 11.923 milioni al 31 dicembre 2019 “a seguito della realizzazione del piano di investimenti, delle acquisizioni effettuate nell’esercizio e dello share buyback”.