1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Scandalo Wirecard: titolo riammesso a contrattazioni, tonfo -79% dopo annuncio procedura insolvenza

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo essere stato sospeso poco prima dell’annuncio della decisione della società di avviare la procedura di insolvenza presso il tribunale distrettuale competente di Monaco, il titolo Wirecard torna alle contrattazioni affondando di quasi -80% alla borsa di Francoforte.

Wirecard, società di fintech tedesca, è finita nell’occhio del ciclone dopo lo scandalo finanziario relativo al buco di bilancio di 1,9 miliardi, nel suo bilancio, che ha portato anche all’arresto dell’ex ceo e fondatore Markus Braun.

Lo scandalo è scoppiato con la società di revisione EY che si è rifiutata di certificare il bilancio del 2019. Il titolo vale poco meno di 3 euro.