1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Salvini conferma presenza in CdM decreto fiscale. A Ue: ‘Italia non in vendita, non siamo sotto dittatura’

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il vicepremier leghista Matteo Salvini parteciperà domani al Consiglio dei ministri annunciato dal premier Giuseppe Conte sul decreto fiscale, dopo i sospetti di Luigi Di Maio secondo cui il testo sulla pace fiscale sarebbe stato manipolato, allargando le maglie del condono, da “una manina”.

Parlando da Cles, in Trentino, Salvini ha confermato che domani ci sarà a Roma per il Cdm.

“Volevo dedicare il sabato ai miei figli e invece mi dedicherò al Consiglio dei ministri, affinché smettano di litigare, perché dobbiamo essere uniti in questo momento”.

“Per l’Italia decidono gli italiani, non Bruxelles: non siamo sotto tutela o sotto dittatura”, ha detto, riferendosi invece alla lettera con cui l’Ue ha chiesto chiarimenti all’Italia sulla legge di bilancio.

L’Europa vorrebbe “una Italia in ginocchio, trattata come la Grecia, dove arrivano i commissari che tagliano ospedali scuole e mettono al Brennero il cartello vendesi”, ma “non siamo in vendita per nessuno e i signori di Bruxelles si rilassino”.