1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Lega di Salvini ai minimi nei sondaggi, Pd si avvicina. Piace l’ipotesi Draghi al governo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

In ulteriore discesa i consensi per la Lega di Matteo Salvini. In queste settimane in cui la battaglia politica è passata in secondo piano a causa dell’emergenza Covid-19, i sondaggi vedono confermate le tendenze evidenziate a cavallo tra fine 2019 e inizio 2020. Dall’ultimo sondaggio condotto dall’istituto Ixè per Carta Bianca (Rai 3) emerge che il partito di Matteo Salvini è ancora in prima posizione, ma continua a flettere attestandosi al 26,2%, ossia ben 6 punti percentuali in meno rispetto ai consensi di 5 mesi fa. Le preferenze perse dalla Lega sono sostanzialmente rimaste nell’alveo del centro destra, che nel complesso raccoglie il 46% dei consensi con Fratelli d’Italia che si attesta al 12,6%.

Tra i partiti di governo flette leggermente il Pd al 22,6%, che comunque risulta ormai distante meno di 4 punti dalla Lega. Salgono il Movimento 5 Stelle (15,6%) e la Sinistra (3,9%). Per la prima volta sotto la soglia del 2% (1,9%) Italia Viva di Matteo Renzi.

Come indicato anche da altri sondaggi, per guidare il processo di ricostruzione post-emergenza buona parte degli italiani, quasi la metà, sarebbe a favore di un Governo di unità nazionale guidato da Mario Draghi.