1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Ryanair: associazioni consumatori sul piede di guerra per nuove regole bagaglio a mano

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le associazioni dei consumatori sono sul piede di guerra e chiedono l’intervento dell’Antitrust nei confronti di Ryanair per le nuove regole del bagaglio a mano. Dal primo novembre, infatti, non sarà più possibile viaggiare con un trolley di dimensioni ridotte gratuitamente, neanche imbarcandolo in stiva come è invece oggi, ma si dovrà comunque pagare tra i 6 e i 10 euro. Oltre al rincaro, a far scattare la rabbia dei consumatori è anche il fatto che le nuove regole si applicheranno anche a chi ha acquistato il biglietto prima del primo settembre, vale a dire prima che Ryanair annunciasse queste nuove regole.

Altroconsumo ha segnalato la compagnia all’Antitrust per pratica commerciale scorretta. Anche le organizzazioni partner del gruppo Euroconsumers si sono già mobilitate per tutelare i consumatori dalla condotta scorretta reiterata di Ryanair. E così anche altre associazioni a difesa dei consumatori, come l’Unione Nazionale dei consumatori e Codacons, hanno denunciato questa pratica sollecitando un intervento delle autorità di mercato.