1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Risanamento balza di oltre il 7% dopo operazione vendita complesso Sky

QUOTAZIONI Risanamento
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Non si arresta la corsa rialzista di Risanamento in Borsa, con il titolo che sale di oltre il 7% a 0,0326 euro (massimo intraday toccato a quota 0,0334 euro). A sostenere l’azione la notizia (ufficializzata ieri) che la società Lendlease MSG South ha esercitato l’opzione di acquisto del complesso Sky. Il prezzo di esercizio che dovrà essere corrisposto per l’acquisto del cosiddetto Complesso Sky, ai termini e alle condizioni di cui al contratto di opzione, è pari 262,5 milioni di euro.

L’operazione era prevista nel contratto di opzione sottoscritto il 3 luglio 2017, modificato successivamente con un accordo sottoscritto da Sviluppo Comparto 3, indirettamente controllata dalla società per il tramite di Milano Santa Giulia Spa, e Lendlease. Il secondo accordo modificativo prevede che, a seguito dell’esercizio del diritto di opzione da parte di Lendlease, la stessa possa nominare, in qualità di acquirente del complesso, un fondo immobiliare chiuso di diritto italiano in fase di costituzione, le cui quote saranno detenute da un fondo di fondi il cui fundraising avverrà tramite quotazione su di un mercato regolamentato internazionale.

Risanamento e Lendlease hanno inoltre deciso di posticipare dal 23 luglio al 3 ottobre la data ultima entro cui deve realizzarsi “la positiva conclusione del processo di quotazione e di fundraising del fondo – spiega la nota di Risanamento – purchè il complesso mantenga a tale data i requisiti di trasferibilità richiesti dagli standard di mercato in processi di quotazione su di un mercato regolamentato internazionale”.