1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Reti: in crescita Ebitda +16% e utile netto +58% nel 2020, proposto dividendo di 0,04 €

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Reti chiude l’esercizio 2020 con un Valore della Produzione pari a 22,0 milioni di euro, +4,0% rispetto al 2019. L’EBITDA è pari a 2,52 milioni, in crescita del 15,8% e rappresenta l’11,43% del valore della produzione (10,26% nel 2019). L’EBIT è pari a 1,37 milioni, in crescita del 16,8%. L’Utile Netto è pari a 0,90 milioni, in crescita del 58%. La Posizione Finanziaria Netta è pari a 11,87 milioni, in miglioramento rispetto a 13,56 milioni al 31 dicembre 2019. La Posizione Finanziaria Netta core business è pari a 1,40 milioni in miglioramento rispetto a 3,21 milioni di euro del 31 dicembre 2019. Il cda proporrà all’assemblea la distribuzione di un dividendo ordinario lordo pari a 0,04 euro per azione che sarà messo in pagamento a partire dal 14 aprile 2021. Il dividend yield risulta pari al 4,61% rispetto all’ultimo prezzo di chiusura, mentre il payout ratio risulta pari al 55,35%.
Riguardo al futuro, Reti prevede nel corso del 2021 l’ottenimento della certificazione di sicurezza ISO27001 nell’ambito dei propri Managed Services. A fine 2020, Reti ha avviato un processo di audit delle proprie security practices specificamente rivolto all’ottenimento di tale certificazione.