1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Reddito: rischio di povertà o esclusione sociale in calo nell’anno pre-pandemia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Pur restando molto elevata, nel 2019 la percentuale di popolazione a rischio di povertà o esclusione sociale in Italia si riduce rispetto al 2018 (da 27,3% a 25,6%) per la minore incidenza delle situazioni di grave deprivazione materiale e di bassa intensità lavorativa. La quota di individui a rischio povertà resta stabile al 20,1%. Nel 2018, il reddito netto medio delle famiglie (31.641 euro annui) cresce ancora in termini nominali (+0,8%) ma si riduce lievemente in termini reali (-0,4%). La disuguaglianza resta stabile: il reddito totale delle famiglie più abbienti continua a essere sei volte quello delle famiglie più povere. Sono i principali dati emerse dalla ricerca Istat sulle condizioni di vita, reddito e carico fiscale delle famiglie.