1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Preview BoE: domani la riunione, possibile che aumenti acquisti asset di 100 mld sterline

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Appuntamento domani con la Bank of England (BoE) che potrebbe apportare qualche modifica alla sua politica monetaria. La maggior parte degli analisti infatti si aspetta un aumento del piano di quantitative easing a 745 miliardi di sterline dagli attuali 645 miliardi. “Ci aspettiamo che la Banca d’Inghilterra aumenti il suo programma di acquisto di asset di 100 miliardi di sterline in occasione del meeting di politica monetaria di giovedì – avverte oggi Gero Jung, chief economist di Mirabaud AM – Mentre è in corso un dibattito sull’applicazione di tassi negativi, riteniamo che lo strumento di politica monetaria preferito dalla banca rimarrà l’acquisto di asset”. Il governatore della BoE, Andrew Bailey, ha implicitamente accennato a questo, affermando di recente “siamo pronti a fare di più nel quadro delle politiche che abbiamo adottato finora”.

Secondo l’esperto di Mirabaud AM, una politica monetaria più aggressiva è certamente in linea con il rallentamento dell’attività economica e con la contrazione a livelli record dei dati macroeconomici. Ci si aspetta che la crescita aggregata del Pil ad aprile diminuisca di oltre il 20%, con la produzione industriale e altri dati sull’attività economica egualmente in calo. In particolare, l’attività edilizia è stata particolarmente debole (più bassa di oltre 40% sul mese), mentre l’attività dei servizi (-19%) è diminuita in modo meno drastico. “Nel complesso, i numeri non sorprendono, considerato che nel mese di aprile sono state implementate severe misure di lockdown. Gli indicatori attuali suggeriscono un rimbalzo, sebbene l’attività aggregata sia ancora in contrazione”, conclude Gero Jung.

Oltre alla BoE, domani si riuniranno anche la Swiss National Bank e la Norges Bank, mentre la Banca centrale europea pubblicherà il suo bollettino economico.