News Indici e quotazioni Prese di beneficio per le borse Usa, in arrivo accordo anti-shutdown?

Prese di beneficio per le borse Usa, in arrivo accordo anti-shutdown?

Pubblicato 10 Dicembre 2013 Aggiornato 19 Luglio 2022 16:14
Lieve segno meno per i listini statunitensi che prendono fiato dopo il nuovo record di chiusura registrato ieri dallo S&P500. Attualmente sia l'indice delle 500 aziende statunitensi a maggiore capitalizzazione e sia il Dow Jones segnano un rosso dello 0,15% mentre il Nasdaq arretra dello 0,1%.

Le prese di beneficio sono favorite dalle parole del n.1 della Fed di St. Louis James Bullard, secondo cui i dati relativi l´andamento del mercato del lavoro autorizzano una riduzione degli stimoli nel meeting di dicembre, e dall'attesa in vista di un possibile accordo anti-shutdown che potrebbe essere annunciato a breve.

A livello di singole performance segnaliamo il -0,7% di General Motors dopo l'annuncio che il chief executive Dan Akerson lascerà il gruppo il mese prossimo e sarà sostituito da Mary Barra, e +0,18% per Toll Brothers nonostante i conti del quarto trimestre fiscale abbiano battuto le attese.