1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Poste Italiane: Akros vede target price a 12,5 euro, attesa per “primo trimestre forte, coerente con la strategia”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Poste Italiane si prepara all’appuntamento con i conti del primo trimestre 2021, che verranno pubblicati il prossimo 12 maggio (con conference call a partire dalle 14:30). Banca Akros si attende di vedere “un primo trimestre forte, coerente con la strategia”, e in vista dei risultati conferma la raccomandazione buy sul gruppo guidato da Del Fante e alza il target price da 11 a 12,5 euro.

Il piano del gruppo “è ambizioso ma realizzabile, con un basso rischio di esecuzione”, scrivono gli analisti, secondo i quali Poste è ben posizionata per cogliere opportunità di business ben definite e emergenti, alcune delle quali (ad es. e-commerce, digital e asset management) sono state materialmente accelerate dalla pandemia nel 2020″. Per Banca Akros il business dell’assicurazione, dei pacchi e dei pagamenti “sono le leve chiave per raggiungere gli obiettivi del piano, consentendo alla società di mantenere una solida posizione di cassa e capitale, nonché di garantire una politica dei dividendi ancora interessante e sostenibile nel tempo (rendimento medio per il periodo 2021-2024 di circa il 5,5%)”. “Il titolo potrebbe anche essere utilizzato per cavalcare lo scenario reflazionistico nel medio termine”, concludono gli esperti.