1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Pop Milano ben scambiata in Borsa: l’uscita di Mazzotta non disturba il titolo

QUOTAZIONI Banco Bpm
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Banca Popolare di Milano reagisce bene alle indiscrezioni di stampa che danno in uscita Roberto Mazzotta. Il titolo dell’istituto sale dell’1,39% scambiando a quota 7,81 euro. Secondo quanto scrive MF Mazzotta sarebbe in pole position per prendere la cloche di Eni. Il nome del numero uno della Banca Popolare di Milano sarebbe spuntato in una conversazione tra Bruno Ermolli, il super consulente voluto da Silvio Berlusconi per seguire l’affaire Alitalia e mettere in piedi una cordata tricolore, e Gianni Letta. La successione a Roberto Poli – scrive il quotidiano finanziario – verrebbe così assicurata da un nome di alto profilo.