1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Pirelli: soci lavorano a rinnovo patto, Tronchetti rimarrà fino al 2022 (Sole 24 Ore)

QUOTAZIONI Pirelli & C
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si è avviato, con largo anticipo, il dialogo tra i soci di Pirelli per il rinnovo del patto dei patti tra Marco Tronchetti Provera, socio di rifermento di Camfin, che detiene il 10% circa della Bicocca e il partner cinese ChemChina, azionista di riferimento del gruppo degli pneumatici con il 45,5% del capitale. Secondo quanto riporta oggi Il Sole 24 Ore, c’è la volontà di prolungare l’asse italo cinese almeno per due anni rispetto alla scadenza iniziale prevista a giugno 2020, dunque a partire da ora si tratterebbe di un rinnovo triennale, al 2022.

L’intesa, stando quanto riferisce il quotidiano di Confindustria, dovrebbe ricalcare lo schema che tutt’ora governa il gruppo Pirelli, includendo dunque anche tutte le garanzie di italianità che sono state alla base dell’accordo siglato a suo tempo con il socio cinese.

I patti attuali prevedevano che già nei prossimi mesi doveva essere avviata la macchina per individuare il successore di Tronchetti provera alla guida del gruppo. Adesso, se i patti saranno rinnovati, tutto verrebbe automaticamente rinviato al 2022, con Tronchetti ancora guida del gruppo.