1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Pirelli alza ancora i prezzi per pneumatici ricambio in nord America (analisti)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Cede terreno a Piazza Affari il titolo Pirelli che al momento segna -1,07% a 4,61 euro. Come annunciato di recente da Michelin, anche Pirelli North America ha comunicato nuovi aumenti per i pneumatici ricambio di auto e LCV venduti negli Stati Uniti per compensare il rincaro di materie prime e costi di logistica. Questa volta l’aumento è fino al 6%, in funzione delle linee e delle dimensioni degli pneumatici, con efficacia dal luglio.
Per Pirelli si tratta del terzo aumento in USA negli ultimi 6 mesi dopo quello fino al 7% con efficacia dall`1 gennaio e quello fino al 7% con efficacia dal 1 maggio. Il nord America come ricorda Equita, vale il 20% circa del fatturato di gruppo. Nella Q&A dell`ultima call era stato anticipato che il price-mix FY21 era visto intorno a +3.5% (contro il +2.5/+3% della guidance ufficiale) e con questo aumento la visibilità aumenta. “Sebbene la società abbia specificato che questa mossa serva a compensare i maggiori costi, periodi con rialzi generalizzati a livello settoriale solitamente corrispondono ad una fase di espansione dei margini” concludono.