1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari rimbalza: Ftse Mib sale di quasi l’1%, bancari in prima fila

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Piazza Affari prova a scacciare via l’avvio d’ottava in deciso ribasso. Nei primi minuti di contrattazioni sono gli acquisti a prevalere con il Ftse Mib che ora sale dello 0,95% a 21.603 punti. Ieri l’indice milanese, arrivato nel corso della seduta a cedere anche più del 3%, ha chiuso le contrattazioni a 21.410 punti, in calo del 2,57%. A pesare sui mercati è stato il cosiddetto ‘effetto mutazione’ con la variante britannica (più aggressiva) del Covid-19 che sta alimentando il nervosismo. Il timore è che tale mutazione possa portare ad ulteriori lockdown a livello globale con ricadute sulla ripresa economica. Intanto diversi stati, tra cui l’Italia, hanno sospeso i viaggi negli/dal Regno Unito. A pesare sul sentiment c’è poi la prospettiva che i negoziati tra Londra e UE non portino a un accordo sul fronte Brexit.

Stamattina si mettono in evidenza alcuni titoli del comparto finanziario, come Bper (+1,69%) e Banco BPM (+1,47%), ma anche Poste Italiane che sale di circa l’1,69 per cento. Poco sotto la parità si muove, invece, per Pirelli.