1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari prevista debole in avvio, attesa per la Bce

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Piazza Affari e le principali Borse europee dovrebbero aprire gli scambi sulla parità o poco sotto. Gli operatori si muovono cauti in attesa dell’ultima riunione dell’anno della Bce. La Banca centrale europea annuncerà oggi la sua decisione di politica monetaria a cui seguirà la consueta conferenza stampa del presidente Christine Lagarde. Gli operatori si aspettano nuove misure di allentamento per contrastare gli effetti della pandemia. In particolare, si prevede un aumento significativo del PEPP, il QE pandemico lanciato lo scorso marzo. Attenzione anche alle parole di Lagarde, che potrebbe commentare il recente apprezzamento dell’euro.

Ma non solo Bce. Oggi è prevista anche la riunione del Consiglio europeo sul Recovery Fund, mentre negli Stati Uniti la Food and Drug Administration americana annuncerà la sua decisione riguardo l’autorizzazione del vaccino contro il Covid di Pfizer e BioNTech. Il via libera rappresenta un passo fondamentale per il programma di vaccinazione.

Sui mercati rimane ancora aperta anche la questione Brexit. Il presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen e il premier britannico Boris Johnson hanno fissato la scadenza per domenica per raggiungere un accordo commerciale post-Brexit, dopo aver fallito il tentativo di superare le divergenze nell’incontro di ieri sera a Bruxelles.

la seduta sarà movimentata anche da alcune indicazioni macro. Dopo il dato sulla produzione industriale in Gran Bretagna e Francia, si attendono dagli Stati Uniti le nuove richieste di sussidi alla disoccupazione e l’inflazione a novembre.